Floriterapia Australiana

La floriterapia australiana è una terapia olistica che utilizza essenze di fiori selvatici provenienti dal Bush australiano per aiutarci a riarmonizzare problemi emozionali, stati d’animo negativi e disturbi di origini psicosomatica. Si tratta di un approccio terapeutico dolce e non invasivo che mira ad attivare i processi di guarigione insiti in ognuno di noi favorendo la presa di coscienza di determinate dinamiche interiori, senza reprimere direttamente il sintomo ma lavorando sulle cause che lo hanno generato.

ORIGINI DELLA FLORITERAPIA AUSTRALIANA

Le essenze floreali hanno una tradizione antica: gli aborigeni australiani hanno sempre utilizzato i fiori per le sfumature emozionali, così come avveniva nell’antico Egitto, in India, Asia e Sud America. L’uso dei prodotti floreali divenne molto popolare nell’Europa dell’epoca medioevale. Sia Hildegard Von Bingen che Paracelso lasciarono testimonianza scritta dell’abitudine comune di raccogliere la rugiada dei fiori per affrontare alcuni malesseri della sfera emozionale. Questa metodologia fu nuovamente adoperata oltre mezzo secolo dopo dal pioniere Dr. Edward Bach ed è proseguita in chiave moderna con la Floriterapia australiana, rispondente alle problematiche e esigenze della nostra società.

LE ESSENZE AUSTRALIANE

Padre delle essenze floreali australiane è il naturopata e biologo Ian White. Iniziato dalla nonna erborista alla conoscenza delle proprietà benefiche delle piante del Bush australiano, nel corso degli ultimi trent’anni ha messo a punto 69 rimedi floreali, gli Australian Bush flower. Queste essenze si contraddistinguono per la loro frequenza energetica molto alta e la particolare velocità d’azione. I fiori da cui vengono preparati i rimedi, sono raccolti nei luoghi più selvaggi, incontaminati e ricchi di energia dell’Australia.

COME AGISCONO

La floriterapia agisce non tramite un principio attivo come la medicina allopatica, bensì attraverso un’informazione sotto forma di frequenza. Ogni rimedio ha una propria frequenza: porta un messaggio al corpo tramite il concetto di risonanza. In parole semplici la floriterapia permette un riequilibrio energetico ed emozionale. Non si cura un sintomo ma si riequilibra la situazione di disordine che ha permesso l’istaurarsi della patologia fisica.

Nota esplicativa:

L’utilizzo di fiori come preparati a base idroalcolica appartiene alle biodiscipline, con la finalità di perseguire il benessere delle persone. I suddetti preparati non agiscono attraverso meccanismi chimici all’interno del corpo ma forniscono un’informazione solo energetica che l’organismo può recepire senza l’interazione con altri trattamenti in atto. Il consiglio dell’elemento floreale non costituisce atto medico, ma è volto all’equilibrio energetico dell’individuo e le indicazioni di utilizzo non costituiscono terapie né sostituisco il parere del medico.

Naturopatia

blank
Naturopatia dall’inglese nature’s path, ovvero sentiero della natura, è una disciplina olistica finalizzata a riequilibrare il nostro organismo in modo armonico, consapevole secondo natura.

Si avvale di un insieme di pratiche, trattamenti e metodi per migliorare lo stato di benessere dell’individuo intervenendo sul “Terreno” o “costituzione” di base.

L’obiettivo è la stimolazione della capacità innata di autoguarigione o di ritorno all’equilibrio del corpo umano denominata omeostasi, attraverso l’uso di tecniche e di rimedi di diversa natura (oligoelementi, essenze floreali, rimedi fitoterapici) oppure attraverso l’adozione di stili di vita sani e in armonia con i ritmi naturali.

Alla radice del pensiero naturopatico vi è l’idea dell’essere umano come unità corpo, mente, anima, componenti che se non sono in armonia tra loro creano squilibri emozionali e fisici.

L’individuo è dotato per natura di una “forza vitale” che gli consente di autoregolare l’organismo e di preservarne il benessere. Alcuni fattori ambientali quali lo stress, le cattive abitudini di vita, l’alimentazione, lo smog, i conflitti, le emozioni distruttive danneggiano la forza vitale dell’intero organismo.

Il naturopata è un operatore del benessere che si occupa proprio di queste alterazioni. Ne individua l’origine e i metodi per eliminarli e stimolare la capacità innata dell’organismo di recuperare il proprio stato di benessere.

Come avviene la consulenza naturopatica

La consulenza naturopatica avviene attraverso un incontro conoscitivo della durata di almeno un’ora.

  • Durante l’incontro si valuta lo stato di benessere globale dell’individuo (valutazione costituzionale, funzionale e ambientale) ricostruendo la storia della persona, lo stile di vita, i disagi, gli obiettivi o bisogni e indagando sulle diverse cause che hanno determinato l’insorgere dei disturbi.
  • La conoscenza acquisita nel colloquio conoscitivo porterà a individuare e proporre un “percorso benessere personalizzato” che possa favorire il ripristino dello stato di salute e il potenziamento delle risorse fisiche, psichiche ed emozionali. Verranno dati suggerimenti, trucchi e consigli inerenti: abitudini e comportamenti di vita, alimentazione (ma non dieta), attività fisica secondo costituzione, rimedi naturali di essenze floreali e fitoterapiche, pratiche di buona vita.

    Il consulto naturopatico non sostituisce in nessun caso le terapie mediche e psicologiche ma può integrarsi ad esse.
  • THETA HEALING

    blank

    DESCRIZIONE

    Il Theta Healing® è attualmente è uno dei metodi energetici più innovativi ed efficaci che
    ci sono a disposizione. Esistito da sempre, è stato riscoperto da Vianna Stibal e la sua
    efficacia ha reso veloce e consistente la sua diffusione.

    Il Theta Healing® è infatti un metodo semplice che con leggerezza schiude tutte le
    capacità psichiche ed energetiche in modo quasi incredibile…

    Durante un trattamento individuale di Theta Healing®, viene effettuata (con consenso
    verbale del ricevente) una lettura energetica ed eseguita la tecnica dello “scavo”
    partendo dalle situazioni e convinzioni che sono all’origine del problema specifico che la
    persona vuole risolvere o dei suoi sintomi fisici, emozionali e/o mentali.
    In base ai risultati della lettura si potrà quindi intervenire:

    • rimuovendo convinzioni bloccanti, cambiandole con sentimenti e convinzioni positive
      e potenzianti
    • risolvendo ricordi e memorie storiche e/o genetiche e rilasciando emozioni dolorose
    • rilasciando paure, dolore, rabbia, risentimento e traumi
    • lavorando su rapporti e relazioni
    • apportando guarigioni di luce e amore incondizionato nel corpo fisico, emozionale ed energetico.

    Tutto ciò che viene fatto è esplicito, chiaramente spiegato ed effettuato sotto il consenso
    verbale della persona per ogni specifica azione.

    Attraverso il trattamento si può comprendere in maniera più diretta ed esperienziale, quali
    sono le potenzialità della tecnica stessa.

    Il trattamento ha la stessa efficacia sia se condotto di persona sia se fatto a distanza ed è possibile ricevere sia trattamenti singoli che pacchetti di 3 o più sedute.

    Contatti

    Si riceve su appuntamento

    Telefono:3928648333

    PER PRENOTARE CLICCA QUI :  http://mypu.shop/X1bddc8

    CONDUTTORI
    Il Theta Healing, con la tecnica dello scavo, permette di ricercare i programmi e le convinzioni limitanti, viaggiare, in un’onda morbida,  fino al punto in cui sono state create e lì dissolverle, risolverle per creare una vita più serena, libera da vecchi condizionamenti.

    Viola Crespi – La mia passione consiste nel condividere pratiche e discipline per il risveglio della consapevolezza ed educare le persone a cogliere la propria essenza e sviluppare una vera e propria coscienza di sé.

    Il mio campo d’azione sono le discipline bio-naturali e le tecniche per la crescita personale, in particolare ; Osteopatia Biofluidica, la Meditazione, il Theta Healing.

    blank

    In più di 10 anni di esperienza, la mia ricerca si è espansa progressivamente e in modo naturale, fino a portarmi a combinare diverse modalità terapeutiche e “arti del benessere”, permettendomi di creare un approccio unico e naturale, in armonia con la mia visione, con la mia identità e la mia filosofia!

    I miei studi più recenti si basano su una miscela di Counseling Olistico e Theta Healing, binomio di forte potere trasformativo nell’esplorazione delle proprie potenzialità e del proprio potere personale.

    Come operatrice, intervengo per riequilibrare l’energia personale con le modalità volta per volta
    più appropriate alla situazione della persona: da manualità di massaggio olistico, linfodrenante, miofasciale, articolare a tecniche di rilascio emozionale ed energetico.

    SPAGIRIA

    blank

    DESCRIZIONE

    La spagiria è l’arte di estrarre ciò che vi è di divino dalle piante ed il risultato più prezioso è la Quintessenza spagirica. La Quintessenza viene anche utilizzata in piccolissime quantità su delle tavolette di argilla durante dei trattamenti sul corpo. Trattamenti che permettono di aiutare a ristabilire un equilibrio tra le diverse forze e funzioni dell’individuo.

    Tra i sistemi utilizzati dagli Antichi Egizi, quello energetico – sistema KAP – si basava sull’utilizzo di alcuni pezzetti di argilla detti Anw. Grazie alle interpretazioni egittologiche del dottor Angelo Angelini ed al lavoro dei suoi allievi, oggi possiamo utilizzare questo sistema che opera sui meridiani energetici che gli Egizi chiamano Mo-t.

    Le tavolette di argilla, o forme di argilla, vengono riscaldate, poste sulla pelle ad una temperatura tiepida e impregnate di qualche goccia di Quintessenza spagirica. L’essenza si volatilizza ed il messaggio di cui è portatrice viene veicolato tramite il punto nella linea energetica da nutrire.

    Le tavolette possono essere delle piramidi appuntite, dei semicerchi, dei dodecaedri, delle piramidi tronche … più sono in punta più lavorano in profondità, più sono basse e rotonde più il loro raggio di azione si allarga.

    La preparazione delle tavolette di argilla è molto lunga, perché parte dalla raccolta dell’argilla per giungere alla fine alla cottura delle tavolette al sole.

    Un lungo processo che può durare anni … ecco alla fine le nostre preziose tavolette pronte da essere utilizzate … attraverso di loro possiamo veicolare dentro di noi il messaggio delle preziose Quintessenze spagiriche. Così le Quintessenze, il cui utilizzo più conosciuto è l’uso interno, si rivelano di grande sostegno anche in questo tipo di trattamento sul corpo.
    Quintessenza spagirica … elisir spagirico, macerato spagirico…che significa spagiria? L’abbiamo visto più sopra che dovrebbe significare estrarre ciò che vi è di divino dalle piante. Il termine dovrebbe essere di origine greca e sembra sia stato coniato da Parcelso (1493-1541).

    Le disarmonie che colpiscono l’uomo sono legate ai 7 pianeti (Saturno, Giove, Marte, Sole, Venere, Mercurio e Luna), dove ogni pianta rappresenta in terra alcune qualità, come ad esempio Giove la saggezza, Venere l’amore e l’armonia, Mercurio la comunicazione…

    Ci sono poi i 12 segni zodiacali che rappresentano le influenze del cielo sugli organi del corpo umano. Dunque un incrocio di forze e di energie che insieme sostiene e nutre l’uomo … nel caso una forza archetipale è carente nell’individuo, la spagiria, quale risultato di un meraviglioso e continuo processo di solve e coagula, ci dona la possibilità di ristabilire il nostro equilibrio e ci permette di essere parte attiva di un processo di consapevolezza e di crescita interiore.

    Prendendo sempre la quintessenza come risultato di un processo spagirico vediamo ora le quattro operazioni necessarie alla sua preparazione:

    • estrazione dell’olio essenziale e la sua purificazione
    • preparazione dello spirito e sua rettifica
    • estrazione dei Sali
    • circolazione

    L’estrazione dell’olio essenziale è l’estrazione dell’ anima della pianta. È lo Zolfo, contiene il colore ed il profumo della specifica pianta che stiamo lavorando.

    La preparazione dello spirito sempre della specifica pianta , è alcool che nonostante la struttura chimica è sempre diverso. Ogni anima ha il suo spirito. Questo è il Mercurio della pianta.

    Il terzo passaggio prevede l’estrazione dei Sali della pianta, estrazione che viene fatta recuperando i residui della pianta tramite un processo che si chiama calcinazione. Significa cioè ridurre la pianta in cenere…e poi abbiamo ancora la filtrazione, l’evaporazione fino alla coagulazione dei Sali … ecco il Sale della pianta.

    Finalmente si arriva al quarto passaggio, alla ricongiunzione e dinamizzazione spagirica. Normalmente si usa un circolatore come cucurbita e capitello cieco … i l risultato finale è la Quintessenza della pianta. Tutte le varie componenti prima divise, poi pulite ora si riuniscono … e nasce la Quintessenza … un meraviglioso processo alchemico del mondo vegetale.

    Queste componenti pulite, liberate dalla loro eccessiva materialità, che si sono riunite sono il dono divino della pianta, essenza celeste che con le sue virtù sostiene ogni processo di riarmonizzazione dell’individuo.

    Vi aiuterà a trovare la vostra individualità, la vostra personalità e, liberati dalle influenze esterne, vi permetterà di usare il grande dono della saggezza che possedete per il bene del genere umano.

     
    blank
    L’OPERATORE

    Selena Mannino – Mi occupo di terapie  fisiche ed energetiche che meravigliosamente si combinano per creare percorsi interessanti, sempre diversi.

    Con il Massaggio mi prendo cura della parte più fisica della persona, ne beneficia il corpo e si alleggerisce la mente.
     
    Mi aiuta la Spagyria che lavora anche su piani più sottili andando a nutrire la parte mentale ed emotiva.
     
    blank
    Il Theta Healing, con la tecnica dello scavo, permette di ricercare i programmi e le convinzioni limitanti, viaggiare, in un’onda morbida,  fino al punto in cui sono state create e lì dissolverle, risolverle per creare una vita più serena, libera da vecchi condizionamenti.