Skip to content

Naturopatia

Naturopatia dall’inglese nature’s path, ovvero sentiero della natura, è una disciplina olistica finalizzata a riequilibrare il nostro organismo in modo armonico, consapevole secondo natura.

Si avvale di un insieme di pratiche, trattamenti e metodi per migliorare lo stato di benessere dell’individuo intervenendo sul “Terreno” o “costituzione” di base.

L’obiettivo è la stimolazione della capacità innata di autoguarigione o di ritorno all’equilibrio del corpo umano denominata omeostasi, attraverso l’uso di tecniche e di rimedi di diversa natura (oligoelementi, essenze floreali, rimedi fitoterapici) oppure attraverso l’adozione di stili di vita sani e in armonia con i ritmi naturali.

Alla radice del pensiero naturopatico vi è l’idea dell’essere umano come unità corpo, mente, anima, componenti che se non sono in armonia tra loro creano squilibri emozionali e fisici.

L’individuo è dotato per natura di una “forza vitale” che gli consente di autoregolare l’organismo e di preservarne il benessere. Alcuni fattori ambientali quali lo stress, le cattive abitudini di vita, l’alimentazione, lo smog, i conflitti, le emozioni distruttive danneggiano la forza vitale dell’intero organismo.

Il naturopata è un operatore del benessere che si occupa proprio di queste alterazioni. Ne individua l’origine e i metodi per eliminarli e stimolare la capacità innata dell’organismo di recuperare il proprio stato di benessere.

Come avviene la consulenza naturopatica

La consulenza naturopatica avviene attraverso un incontro conoscitivo della durata di almeno un’ora.

  • Durante l’incontro si valuta lo stato di benessere globale dell’individuo (valutazione costituzionale, funzionale e ambientale) ricostruendo la storia della persona, lo stile di vita, i disagi, gli obiettivi o bisogni e indagando sulle diverse cause che hanno determinato l’insorgere dei disturbi.
  • La conoscenza acquisita nel colloquio conoscitivo porterà a individuare e proporre un “percorso benessere personalizzato” che possa favorire il ripristino dello stato di salute e il potenziamento delle risorse fisiche, psichiche ed emozionali. Verranno dati suggerimenti, trucchi e consigli inerenti: abitudini e comportamenti di vita, alimentazione (ma non dieta), attività fisica secondo costituzione, rimedi naturali di essenze floreali e fitoterapiche, pratiche di buona vita.

    Il consulto naturopatico non sostituisce in nessun caso le terapie mediche e psicologiche ma può integrarsi ad esse.
  • Altri Articoli